IT EN

Pro.mo

News ed eventi

Ilip, Pro.Mo e Fic al fianco di Antoniano Onlus per "Tutti a Tavola"

La partnership del Gruppo Pro.Mo (Produttori Stoviglie Monouso in Plastica) e Federazione Italiana Cuochi continua a tradursi in nuove occasioni di solidarietà e convivialità. In occasione dell'iniziativa "Tutti a Tavola", a scendere in campo al fianco alla Federazione Italiana Cuochi è stata Ilip, società aderente al Gruppo Pro.Mo, tra i principali produttori di imballaggi per ortofrutta e alimenti, nonché stoviglie monouso in plastica.

Il gruppo di Bazzano di Valsamoggia ha deciso di sostenere il pranzo di beneficenza organizzato da Antoniano Onlus per raccogliere fondi a sostegno della mensa “Padre Ernesto” di Bologna e delle mense francescane d'Italia. Per questa occasione Ilip ha messo a disposizione circa 2.000 bicchieri e 1.500 piatti in Polipropilene riciclabili e 1.300 set di posate con tovagliolo.

Dalla prima collaborazione nata durante il terribile terremoto che ha devastato il centro Italia a partire dal 20 agosto 2016, Pro.Mo e FIC hanno messo in campo le proprie forze più volte, anche per spiegare al pubblico il valore del riuso e del riciclo. Ne è un esempio l'iniziativa Re-Cipes, le ricette del riuso, realizzate dallo chef FIC Riccardo Carnevali.

“Abbiamo risposto subito alla richiesta di Pro.mo e Fic per la fornitura di materiale per l’iniziativa di Antoniano Onlus – ha commentato Giovanni Donini, Sales Manager Foodservice Packaging di Ilip – Per noi è un modo per essere vicini al territorio nel quale operiamo ma anche per testimoniare come il prodotto in plastica, spesso demonizzato, abbia un risvolto etico”.

L’azienda infatti ha scelto la via della consapevolezza del proprio ruolo di produttore di imballaggi in plastica per alimenti ed è impegnata attivamente sia sullo sviluppo del riciclo che, specialmente come produttore di packaging, sulla lotta allo spreco alimentare, vera e propria emergenza economica e ambientale.

“La collaborazione con Pro.mo è molto importante perché mette in luce la qualità e l’utilità del prodotto monouso per servire pasti buoni a un elevato numero di persone in maniera dinamica e sostenibile – spiega Roberto Rosati, Presidente Nazionale Dipartimento Solidarietà Emergenze FIC – In particolare in casi di emergenza, come il terremoto, le stoviglie usa e getta sono fondamentali perché non c’è la possibilità di usare stoviglie lavabili. Con il monouso garantiamo il servizio di pasti nel rispetto delle norme igieniche e sanitarie anche quando intorno c’è un contesto precario”.

“Credo che il supporto di Ilip a questa iniziativa sia un’altra testimonianza della validità dell’accordo tra FIC e Pro.Mo – afferma Marco Omboni, presidente di Pro.Mo – in grado di dare benefici non solo a livello nazionale, ma anche in modo più diretto e locale. Una risposta concreta a quanti vorrebbero limitare fortemente l’uso di questi prodotti, misconoscendone le qualità ed attribuendo loro anche colpe riconducibili invece a comportamenti errati, sui quali sarebbe ed è invece opportuno agire".

 

← Torna alle news